Masseria Muzza: una dimora settecentesca per le tue vacanze di lusso

Immersa nella natura incontaminata dell’oasi protetta dei Laghi Alimini, a poche centinaia di metri dal vivace centro turistico di Otranto, la Masseria Muzza offre un equilibrio perfetto fra una struttura di lusso dotata di ogni comfort e il rispetto delle tradizioni locali.

Una masseria ricca di storia

Come suggerito già dal nome, il complesso sorge all’interno di una dimora rurale settecentesca, meta balneare dell’aristocrazia, già nota per le sue sorgenti termali e l’aria salubre della costa.

Se un artista volesse ritrarre uno scorcio da una terrazza della masseria, i colori principali sulla sua tavolozza sarebbero sicuramente questi tre: l’azzurro, il verde e il bianco, che caratterizzano il paesaggio naturale e il lavoro secolare dell’uomo.

Infatti, oltre all’azzurro mare cristallino della Baia dei Turchi, dalla masseria si può ammirare il paesaggio dei Laghi Alimini, un’oasi protetta in cui vive e si riproduce un delicato ecosistema mediterraneo su cui regnano fenicotteri ed aironi.

Il verde è quello lussureggiante dei pini secolari, profumati di resina, oppure dei fichi d’india che in estate regalano i loro frutti colorati e dolci e infine quello degli immancabili oliveti, vanto del Salento e della sua cucina tipica.

Il bianco invece testimonia lo scorrere del tempo con la storia delle popolazioni locali, che da sempre hanno fatto tesoro della pietra che si estrae in abbondanza nelle vicine cave. Non solo masserie, muretti a secco ed infrastrutture per l’agricoltura quali molini e frantoi, il marmo leccese è l’ingrediente principale del Barocco Salentino, eredità tangibile della ricchezza di questa terra. All’interno di questo scenario già fiabesco, Masseria Muzza vi mette a disposizione le sue camere esclusive e accoglienti, terrazze e giardini a perdita d’occhio sull’orizzonte dell’oasi naturale e delle spiagge circostanti.

Modernità e tradizione

Ogni camera è arredata nel rispetto della tradizione. Anche qui il colore predominante è il bianco dei tessuti che sposa quello della pietra a vista che il restauro della dimora settecentesca ha lasciato inalterato.

Le camere wellness sono dotate di una piscina idromassaggio privata oltre che di tutti i comfort moderni quali televisione satellitare, internet Wi-Fi, minibar ecc.

Inoltre, all’interno del suo parco sono presenti un lussuoso ristorante, un’ampia piscina in pietra bianca, posta nell’originaria vasca di raccolta delle acque irrigue e una spa con piscina coperta e trattamenti di bellezza.

Ma la Masseria Muzza non ha dimenticato le sue antiche origini agricole. Infatti al suo interno si svolgono attività volte alla riscoperta delle tradizioni gastronomiche locali. I visitatori hanno la fortuna di assistere alla preparazione di piatti tipici e cimentarsi tra i fornelli sotto la guida esperta delle massaie salentine. Ammirare i movimenti sapienti delle loro mani mentre preparano la pasta fresca fatta in casa è l’antipasto perfetto prima di gustare i prodotti locali.